I 5 migliori tv 3d del 2011  

pcworld top tv 3d 2011Il sito internet e rivista Pcworld, fonte autorevole per quanto riguarda la tecnologia e l’informatica, ha stilato la sua classifica dei 5 migliori televisori 3d del 2011 .

Per Pcworld gli occhiali attivi sono migliorati in tutti i sensi dal momento in cui hanno debuttato, ma anche se hanno ancora molti estimatori stanno perdendo terreno rispetto agli occhiali passivi .

Gli occhiali passivi sono leggeri non avendo bisogno di nessuna elettronica e poco costosi, ma l’effetto ha un costo in termini di qualità dell’immagine: ogni lente blocca la metà dei dettagli dell’immagine, nel senso che l’immagine 1080p viene a ciascun occhio a 540P.

Ma secondo PCWorld  non si riscontra una notevole differenza di qualità d’immagine tra i due e dato che gli occhiali polarizzati sono più economici e più comodi da indossare, consigliano di comprare una tv 3d passiva se avete intenzione di guardare un sacco di film in 3D.

Quella che segue è la graduatoria dei migliori televisori 3D del 2011, partendo dal vincitore LG 47LW6500.

LG Infinia 47LW6500 (1.299,00 eurosu Unieuro online) ha impressionato i collaudatori della rivista con un eccellente profondità 3D e una qualità dell’immagine nitida. Se ci sono dei dubbi sulla qualità dell’immagine 3d passiva, guardare la 47LW6500 fianco a fianco con un TV attivo può toglierli del tutto . Il più grande difetto è che con il 47LW6500 le scene che dovrebbero essere poco illuminate sono rese per un tentativo di compensazione troppo luminose. Uno dei difetti del 3d passivo è la minore luminosità ed evidentemente LG ha agito elettronicamente per compensare la luce, finendo per eccedere.

Il Samsung UN46D8000 (attivo) ha una buona profondità 3D e riesce a creare gli effetti 3D senza sacrificare colore o contrasto. E’ uno dei televisori che ti può convincere che questa cosa del 3D non è solo una trovata di marketing.

LG Infinia 50PZ950 (1.359 euro su Eplaza.it) è un ottimo esempio di come quest’anno è migliorato l’otturatore attivo del 3D. La differenza tra primo piano e sfondo è  pronunciato ma non esagerato, effetti di primissimo piano (come i semi galleggianti in Avatar) e poco crosstalk. Il 50PZ950 rende leggermente brillanti le scene più scure, come il LW6500.

Sony Bravia 46HX820 (1.999 euro su Euronics online) si è comportato molto bene nei test PCWorld, mostrando buona profondità. In alcuni casi, il 46HX820 ha mostrato dettagli 3D che gli altri hanno perso del tutto. Per esempio, le montagne galleggianti in Avatar di solito non hanno un aspetto tridimensionale ma appaiono come foto di paesaggi con poco più in grande il primo piano. Ma sul 46HX820, dettagli come questo o le macchie sull’ elicottero erano più visibili, dando una profondità alla scena che molti altri televisori non avevano.

Vizio XVT3D650SV ha un po’ meno profondità, e gli effetti in primo piano più delicati (la pioggia durante l’introduzione di Resident Evil: Afterlife, per esempio) sembravano meno nitidi rispetto agli altri. Il XVT3D650SV è comunque un buon televisore 3D considerando il costo. Questo LED TV 3D 65 pollici a retroilluminazione può essere acquistato per circa € 1960,00 (a trovarlo, non è molto commercializzato il Vizio in Italia). Se si desidera creare una esperienza cinematografica in 3D in un grande soggiorno, ma senza avere un grosso budget, questo è il tv giusto.

I 5 migliori tv 3d del 2011 ultima modifica: 2011-10-13T13:24:11+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on ottobre 13th, 2011 # Filed under Tv 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies