Saranno le Olimpiadi in 3D il punto di svolta per la TV 3D?  

eurosport 3dSono passati 26 anni dalla prima trasmissione sperimentale HD dei Giochi Olimpici di Los Angeles 1984 e, da oggi, gli spettatori potranno assistere alla terza Olimpiade di Londra in 3D. Ginnastica, nuoto, pallacanestro e canoa saranno solo alcuni dei giochi disponibili in 3D, oltre alla cerimonia di apertura di questa sera che molti avranno visto.

Blogger e giornalisti hanno insistito molto sulle poche vendite dei TV 3D registrate finora, oltre al decrescente entusiasmo per il cinema 3D e sono opinioni ampiamente giustificate .

Ma mentre l’enorme potenziale del mercato 3D cinese  incoraggia comunque la fiducia degli investitori, le Olimpiadi forniranno per l’occidente l’indicazione precisa di quanto il pubblico gradisce l’home 3D e soprattutto  lo sport in 3D .

Nel Regno Unito, BSkyB propone il canale Sky 3D a disposizione di tutti i suoi oltre 4 milioni di abbonati HD gratis. Attualmente, il canale è disponibile solo per chi ha il pacchetto sport o  pacchetto cinema.

Dal 27 luglio, il canale Eurosport offrirà oltre 100 ore di copertura 3D.

Naturalmente gli abbonati HD avranno comunque bisogno di un TV 3D ed è difficile valutare quanti di questi 4 milioni di abbonati HD possiedono televisori 3D (Le statistiche più recenti nel Regno Unito suggeriscono 250.000 famiglie, ma è ipotizzabile un numero superiore per gli acquisti di nuovi tv che generalmente precedono i grandi eventi sportivi).

Eurosport ha comunque confermato che le olimpiadi in 3D sui suoi canali saranno un evento eccezionale e che non ha alcuna intenzione di lanciare un canale dedicato 3D.

In America, NBC ha lanciato un canale 3D dedicato alle Olimpiadi disponibile via cavo, satellite e provider di telecomunicazioni come AT & T, Comcast e DIRECTV. Quasi l’80% degli americani avrà accesso a un enorme copertura 3D di 242 ore.

In Francia, Orange TV fornirà ogni giorno le trasmissioni in 3D (dalle ore 10.00 alle 11:00 o mezzanotte a seconda degli eventi della giornata) su un canale 3D dedicato chiamato FranceTVSport 3D.

La domanda chiave è ‘quanti spettatori che hanno accesso alla copertura 3D deciderà di guardare le olimpiadi in 3D ‘ ? E (forse la domanda più importante di tutte), ‘Si affezioneranno al 3D o poi torneranno a guardare lo sport in 2D ‘?

La copertura 3D delle olimpiadi è una grande opportunità per l’industria 3D, ma comporta anche rischi enormi. La BBC recentemente ha trasmesso il torneo di tennis di Wimbledon  in 3D ma ha attirato un sacco di critiche negative come dal Guardian che ha scritto ‘era meno che soddisfacente’ ed i commenti da parte dei lettori sono stati sullo stesso tono

Il produttore esecutivo di BBC 3D Paul Davies ha detto, “Penso che l’impatto iniziale di vedere sport da diversi punti di vista è estraneo alla gente. Inizialmente c’è sorpresa,  ‘wow questo è incredibile’ appena messi gli occhiali, ma entro la fine del primo o del secondo set stanno pensando ‘non è il tennis che guardo di solito, non riesco a seguirlo come prima’.

Il CEO di 3ality Technica, azienda che cura le riprese tridimensionali ha detto “Le Olimpiadi 3D devono essere tecnicamente più che perfette; se il gradimento della cerimonia di apertura in 3D , per esempio, non è più coinvolgente della stessa cerimonia in 2D allora la gente tornerà al 2D. La nostra preoccupazione è generare contenuti interessanti. “

Se il più grande evento sportivo del mondo non può convincere la gente a guardare in 3D, sarà  un campanello d’allarme per l’industria?

Con le Olimpiadi che domineranno i palinsesti per due settimane, non è ipotizzabile che tante persone indosseranno gli occhiali 3D per la maggior parte della copertura.  Tuttavia  i momenti chiave, come la chiusura e la cerimonia di apertura, la finale dei 100 metri uomini determineranno se esiste un appetito per lo sport in 3D.

L’occasione è importante per Sky che ha investito ingenti somme di denaro in un canale 3D che è disponibile solo per un pubblico molto piccolo. “Ci auguriamo che la nostra copertura soddisfi i nostri clienti attuali in 3D e, naturalmente, speriamo che incoraggino  altri alla isione  3D” .

Non c’è dubbio che la copertura 3D sarà fortemente promossa sui canali di Sky e sarà interessante vedere se questo influenzerà le vendite di televisori 3D che ormai possono ora essere acquistati per lo stesso prezzo di un anno fa di un normale 2D HD TV.

Oltre al 3D, le Olimpiadi di Londra saranno anche riprese in Super Hi-Vision, la tecnologia a 360 gradi di cattura . Sky ha detto che “Super Hi-Vision è una delle tante cose che stiamo guardando a lungo termine, ma le nostre priorità al momento sono assicurare che Sky 3D sia la migliore possibile per i nostri clienti”.

Focus 3D recentemente ha condotto un sondaggio intervistando 706 lettori e chiedondo: “Pensi che le Olimpiadi 2012 con copertura 3D promuoveranno l’industria 3D? 520 hanno detto di sì (74%) e 186 detto di No (26%).




 

Saranno le Olimpiadi in 3D il punto di svolta per la TV 3D? ultima modifica: 2012-07-27T23:06:59+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on luglio 27th, 2012 # Filed under trasmissioni 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies