il 3D va bene solo per il porno. E poco altro.  

takeshi Kitano“Il 3D va bene solo per un film erotico o pornografico, per gli altri non serve a nulla” .

Questa l’affermazione polemica del regista, attore, sceneggiatore, poeta Takeshi Kitano fatta durante la conferenza stampa alla biennale di Venezia 2012 .

Kitano ha esperienze in ogni settore cinematografico, televisivo e letterario, ed aiuta sua figlia nella carriera canora. E’ quindi un artista dell’intrattenimento a tutto tondo, che non deriva da una scuola o apprendistato, ma un autodidatta che ha seguito i suoi impulsi e fatto la sua esperienza.

Per tutto questo è un riferimento e tutto quel che esprime deve essere tenuto in grande considerazione, al di la della sua carriera personale costellata di grandi film (alcuni sublimi) e clamorose debacle (molte).

Comunque la sua affermazione è una stilettata che colpisce molti colleghi registi che invece hanno abbracciato il 3D come il futuro imprescindibile.

Seppure polemica, volutamente ad effetto, però l’affermazione può essere pienamente condivisa, se ampliata nel suo significato.

Leggendo anche tra le righe Takeshi afferma che il 3D è adatto al cinema dove hanno più importanza le immagini (di cui il genere pornografico è l’esempio assoluto) che la storia e le atmosfere.

Perciò il 3D è adatto al cinema porno ed erotico, ma anche al cinema d’azione e di fantascienza. Mi vengono in mente le serie Transformers o il cinema di arti marziali, dove lo spettatore vuol vedere immagini trascinanti e vuole credere per reali immagini assolutamente costruite. Nei film di arti marziali sentirsi al centro della scena e sognare di essere capaci di tante acrobazie scatena l’adrenalina ed è ciò che rende il film memorabile .

Ma esiste anche un cinema diverso che vuole raccontare una storia, ricreare le emozioni e trasmettere un’atmosfera. Quei film da guardare in silenzio, da assaporare fin dopo essere usciti dalle sale.

Per questi film il 3D non serve ed anzi è dannoso. In questi casi un immagine troppo reale distoglie dalla magia. E questa è un opinione condivisa da molti registi.



il 3D va bene solo per il porno. E poco altro. ultima modifica: 2012-09-16T11:20:03+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on settembre 16th, 2012 # Filed under Cinema 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies