4 Avatar in uscita, in 3D senza occhialini  

Anche se Sky 3d Vintage ci ha insegnato che la storia del Cinema 3D è molto vecchia, ha più di un secolo di vita, è indubbio che un solo film ha risvegliato l’interesse per il Cinema 3D ed ha portato alla creazione dell’ Home 3D : Avatar di James Cameron .

Avatar è identificato come il film capostipite del 3D. Costato 237 milioni di dollari, Avatar ha incassato circa 2,8 miliardi di dollari, diventando il film con maggiori incassi nella storia del cinema, superando Titanic, sempre di James Cameron.

I fans saranno felici di sapere che non solo ci sarà Avatar 2, ma anche Avatar 3, 4 e 5 . Gli ultimi 3 saranno una saga familiare girata contemporaneamente.

avatar di james cameron

Avatar 2, aspetti tecnici permettendo, sarà nei cinema a Natale 2018, seguito da Avatar 3 nel 2020, Avatar 4 nel 2022, e Avatar 5 nel 2023. Tuttavia, non c’è alcuna garanzia che il regista James Cameron concluderà il film in tempo per rispettare i tempi:Avatar 2 è già stato rinviato per alcuni anni e per gli altri Cameron è alla ricerca di soluzioni tecnologiche che ancora non esistono.

Voglio spingermi oltre. Non solo con strumentazioni migliori e frame rate più alti, a cui in ogni caso stiamo lavorando. Sono ancora molto concentrato sul 3D ma abbiamo bisogno di immagini più nitide e di strumenti che siano in grado di proiettare immagini più luminose. E questo soprattutto senza l’uso degli occhiali, credo che accadrà presto. Vedrete, ci arriveremo.

Credo fortemente che la magia al cinema debba stupire e per far ciò è necessaria un’innovazione continua in termini sia di tecnica che di strumentazione. L’occhio del pubblico si abitua presto a quello che facciamo. Ecco perché dobbiamo osare sempre di più.

Lavoriamo non soltanto sull’High Frame Rate, sul 4K, e su tutto ciò che possiamo fare ora con la CGI che prima non siamo riusciti a fare: facciamo anche una gran numero di simulazioni dinamiche in acqua. Mescoliamo acqua, aria, fuoco, tutto in simulazioni complesse che sono essenziali per la riuscita di questi film.






La sorpresa più grande è Cameron facendo una spinta per il 3D senza occhiali. Non sono nemmeno sicuro di come una innovazione tecnologica del genere possa funzionare, ma se c’è un regista che può farcela, è sicuramente James Cameron.

Sicuramente non lo raggiungerà per il film in uscita nel 2018, ma possiamo sperare per la successiva trilogia di Avatar.

Cameron ha continuato a ripetere che punterà molto su un 3d migliore, più luminoso e senza occhiali.

Uno dei motivi per cui registi influenti come Lee e Cameron stanno esplorando frame rate elevati (HFR) è quello di capire come questo strumento possa ridurre o eliminare i problemi del 3D che possono causare disagio agli spettatori : “i movimenti durante il panning 3D possono creare artefatti fastidiosi, che possono essere rimossi con l’aumento della frequenza dei fotogrammi“.

4 Avatar in uscita, in 3D senza occhialini ultima modifica: 2016-11-01T09:25:25+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on novembre 1st, 2016 # Filed under Cinema 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies