Biglietto cinema in 3D o non in 3D ?  

Ormai la sorpresa per il 3D al cinema è passata. Se le prime volte rimanevamo stupiti come bambini alle prime immagini 3D che uscivano dallo schermo, ormai siamo abituati e restiamo più concentrati sul film.  Alle sue prime uscite il 3D poteva anche rimediare con le sue qualità grafiche ai punti deboli della sceneggiatura e dell’interpretazione, ma adesso non più, a meno che non sia veramente spettacolare.

Adesso per giustificare il costo maggiorato del film in 3D, questo deve davvero aggiungere qualcosa, migliorare il film in versione 2D, altrimenti per goderci il film, va benissimo anche la versione senza occhialini.

Ma quali film meritano il 3D?  Difficile dirlo prima di aver visto il film.

In 3D o non in 3D è una rubrica di un sito americano dedicato al cinema, cinemablend.com, che fa un’attenta analisi della qualità dei film in 3D, ne analizza luce, immagini, profondità  con dei voti dettagliati e stabilisce se il 3D vale veramente il costo del biglietto o se potete andare a guardare tranquillamente la versione 2D senza perdervi nulla. Anzi a volte, specialmente per la luminosità delle immagini, il 2D è consigliato.

I film analizzati sono statunitensi, ma tanto sono comunque la maggior parte che troviamo nei nostri cinema. Vediamo il responso sul 3D di cinemablend su alcuni film attualmente al cinema.

cosa vedere in 3D

Cinema in 3D o non in 3D

Baby Boss : per questo film di animazione il 3D vale veramente il costo del biglietto, c’è stata una particolare cura nei dettagli delle animazioni 3D, anche se persistono problemi di luminosità, questo film fa uso superbo della terza dimensione. In particolare, le profondità dei vari sogni ad occhi aperti di Tim sono di particolare nota, in quanto i mondi che il giovane crea sono ancora più profondi del mondo reale.

I Puffi – Viaggio nella foresta segreta: un altro film di animazione realizzato molto bene in 3D, anche nei dettagli tanto che l’aspetto più sorprendente sono le espressioni facciali dei Puffi. Le scene di massa sono particolarmente difficili da fare in 3D, la profondità spaziale è difficile da trasmettere con un gruppo di personaggi. Non con i Puffiperò, dove questi personaggi sono facilmente distinguibili, e possiedono molta profondità.

La bella e la bestia: Se pensiamo al classico Disney viene subito in mente la scena del ballo per la realizzazione in 3D, potrebbe davvero aggiungere emozioni. In realtà la storia non contiene abbastanza azione e fantasia in questa versione moderna per sostenere la necessità di una presentazione in 3D. Anche durante le sue sequenze più colorate, il film non riesce a superare la tinta grigia degli occhiali 3D, e affonda ancora di più nel fango di un quadro piuttosto scuro. NON in 3D.

Kong Skull Island: Gli unici fattori che realmente hanno presentato un problema erano la luminosità e alcune sequenze un po ‘troppo veloci per il 3D per dare un senso coerente. Oltre a questo, la profondità e la proiezione di elementi sullo schermo sono piuttosto impressionanti. La profondità dell’immagine mostrata in Kong Skull Island è sottile, ma estremamente coinvolgente. Alcuni effetti atmosferici come il fumo, brace, e la pioggia sono fantastici. Nelal prima parte è particolarmente evidente come la mancanza di azione veloce consente di soffermarsi su alcuni dettagli. Guardando Samuel L. Jackson prendere una chiamata in una cabina telefonica durante una tempesta di pioggia potrebbe non sembrare così fantastico in 2D, ma è una sequenza davvero ottima in 3D, è uno spettacolo da vedere.

Devi andare al cinema ? Prima controlla su cinemablend.com cosa vedere in 3D e consa non vedere in 3D.

Biglietto cinema in 3D o non in 3D ? ultima modifica: 2017-04-08T10:55:50+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on aprile 8th, 2017 # Filed under Cinema 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies