Menu
Categories
le tv smart sono spione ?
Il tuo smart tv non ti sta spiando. Parola di Samsung
16 Febbraio 2015 Non è 3D

le tv smart sono spione ?Il vostro nuovo Smart tv vi sta spiando ? E’ questo l’allarme lanciato e diffusosi piuttosto rapidamente nelle ultime settimane .

Molti nuovi TV sono dotati di un microfono che permette il controllo vocale, una funzione che è simile a Siri di Apple .

Solo per citarne alcuni, utilizzano il riconoscimento vocale i modelli dal 2013 in avandi di LG, Samsung, Sony, Panasonic e Toshiba.

E se il televisore oltre ai comandi per alzare il volume o cercare un programma ascoltasse anche tutto il resto della vostra conversazione in famiglia ? E se registrasse ed inviasse via internet la vostra conversazione ? Ci sarebbe davvero da preoccuparsi per la privacy.

Il fabbricante vi sta spiando e potrebbe monitorare i programmi che guardate, e i siti web che visitate, secondo uno studio condotto da Which.

Eppure non dovreste essere sorpresi.

Se avete accettato i termini e le condizioni dell’ apparecchio, dovreste aver letto un’avvertenza in tal senso.

Samsung ad esempio scrive nel manuale tra le politiche sulla privacy:

Si prega di porre attenzione sul fatto che se le tue parole pronunciate includono informazioni sensibili personali o altro, che l’informazione sarà tra i dati acquisiti e trasmessi a terzi attraverso l’utilizzo del riconoscimento vocale.

La maggior parte delle persone probabilmente sorvola sulle istruzioni e ben di più sulla politica di privacy allo stesso modo in cui fa clic su ‘Accetto‘ per aggiornare un account iTunes o qualsiasi altro servizio web, senza in realtà sapere cosa accettano .

Ma Samsung afferma chiaramente sul suo blog che non conserva i dati vocali e soprattutto non li vende a terzi.

Il suggerimento che i televisori Samsung Smart-tv siano “sempre in ascolto” è un termine improprio, ed ha generato questo falso allarme. I televisori di Samsung ed anche tutti gli altri sono programmati per “svegliarsi” quando rilevano una frase pre-programmata come “Ciao TV”, ma – e questo è fondamentale – fino a quando non si pronuncia quella frase, non stanno “prestando attenzione” a tutto ciò che dici.




Può però succedere che lo Smart TV sents qualcosa di simile alla sua parola di risveglio in una conversazione casuale e si svegli e registri tutto ciò che sente alla vana ricerca di un comando vocale.

Ma questo non significa che le nostre conversazioni saranno divulgate. Quando leggiamo che il comando vocale sarà trasmesso a terzi (con comunicazione crittografata) non significa che i produttori tv vendono i nostri dati privati: tradurre un discorso dal parlato richiede una certa potenza di calcolo, e Samsung così come la maggior parte delle aziende più piccole, tra cui  LG, Panasonic e una miriade di altri utilizza un servizio da società terze per fare questo lavoro pesante. Altri come Apple, Google e Amazon possono farlo sui propri server, di solito con tecnologia di loro proprietà.

D’altra parte non sarebbero a rischio solo gli smart tv, ma molti dispositivi come smartphone, sistema di navigazione GPS in macchina , Xbox 360 e Xbox One Kinect, l’altoparlante Echo di Amazon, o Cortana di Microsoft: questi sono tutti esempi di tecnologia che attendono un comando verbale e si connettono a Internet quando necessario, e potrebbero altrettanto facilmente spiarci.

Alcuni televisori intelligenti hanno anche fotocamere abilitate con tecnologia di riconoscimento facciale e registrano le immagini degli utenti. Alti dispositivi, ancora i GPS ad esempio, tengono traccia della nostra posizione in ogni momento della giornata.

I comandi vocali si possono disattivare

E’ davvero facile su ogni dispositivo disattivare i comandi vocali e/o la connessione ad internet . Ma questo significa inibire la maggior parte delle funzioni per cui abbiamo pagato tanto caro il nostro dispositivo .

O la privacy o le funzioni smart. Non si possono avere entrambe le cose.

Sony è l’unico marchio per cui se un utente rifiuta i suoi termini di utilizzo, blocca solo i sistemi di monitoraggio in modo che l’utente perde le raccomandazioni dei contenuti, senza limitare altre funzioni.

Lascia un commento




Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento. Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.

Scrivimi a info@latv3d.it Informazioni sui Cookies Informazioni sulla Privacy Policy

****