l’80% degli inglesi sono delusi dei loro tv3D, ma non tutto è perduto  

Quasi l’80% dei possessori di televisori 3D nel Regno Unito è pentito di aver effettuato l’acquisto, con oltre la metà degli acquirenti delusi che si lamentano della mancanza di contenuti 3D.

E’ il risultato di un sondaggio condotto dal sito web di codici  sconto VoucherCodesPro.co.uk, fonte abbastanza autorevole e prolissa in tema di sondaggi tra i suoi numerosi clienti.

VoucherCodesPro ha chiesto a 1.172 proprietari di TV 3D nel Regno Unito la loro opinione verso la tecnologia dei loro televisori.

Del 79% degli intervistati che hanno dichiarato di deplorare l’acquisto di un televisore 3D, il 61% ha detto che il problema principale è la mancanza di film in 3D e canali dedicati, mentre il 57% erano seccati dal dover acquistare attrezzature 3D aggiuntive, come ad esempio gli occhialini o i lettori bluray.

Se fossero soltanto questi i motivi ci sarebbe da stare allegri (se produttori di tv) perchè non è il televisore 3D in sè ad essere bocciato, anzi la richiesta di maggiori contenuti 3D significa che è gradita la visione tridimensionale, magari in una prossima evoluzione 3D senza occhialini alla portata di tutti.

Quasi un terzo degli intervistati però ha dichiarato che guardare la televisione 3D ha causato sintomi di nausea, mal di testa e vertigini, un numero molto maggiore rispetto a chi lamenta gli stessi problemi all’uscita di un cinema dopo aver visto un movie 3D.

Una funzione costosa fino a solo un paio di anni fa, la compatibilità 3D è ormai una funzione comune su una vasta gamma di televisori HD di fascia alta, ma l’enfasi con cui i produttori decantano i prossimi tv a più alta risoluzione HD Ultra e TV con schermi curvi , oltre ai problemi esposti, smorzano l’interesse verso il 3D.

Il 3D rimane comunque molto popolare al cinema dove blockbuster come The Hobbit e Gravity mostrano la tecnologia al suo meglio, ma in casa, dove pochi possono permettersi sale cinematografiche dedicate, la necessità di indossare occhiali 3D pesa più che in compagnia nelle sale e rende l’esperienza meno attraente; nel frattempo la promessa di una TV 3D senza occhiali alla portata di tutti deve ancora materializzarsi e forse arriverà quando sarà ormai troppo tardi.

Molto rumore è stato fatto questa settimana al CES di Las Vegas (sinonimo di tecnologia prossima-futura), dove Samsung ha annunciato il suo enorme televisore curvo Ultra HD da 105 pollici e un display pieghevole che può essere comandato piano o curvo con il  telecomando. Sono prodotti compatibili  3D, ma su questo aspetto i presentatori hanno glissato.



l’80% degli inglesi sono delusi dei loro tv3D, ma non tutto è perduto ultima modifica: 2014-01-09T21:22:13+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on gennaio 9th, 2014 # Filed under Tv 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies