ed altre tecnologie per il divertimento a casa

Il Cinema 3D bocciato a Venezia, anche se senza occhialini  

Il Cinema 3D è stata una curiosità tecnica, che ha suscitato molto clamore ed emozioni, ed ha creato alte aspettative, ma rimane un espediente tecnico che non serve a raccontare le emozioni e le storie del Cinema d’autore.

Questo è quanto hanno sancito i critici cinematografici presenti alla 76° mostra del cinema di Venezia, a cui è stato sottoposta una nuova tecnica di Cinema 3D senza occhialini.

Una nuova tecnologia brevettata dall’italiana REAL-VISION e rappresentata da TECNOITALIA è stata infatti portata al Festival di Venezia e presentata come il ‘3D naturale’ che offre la visione 3d autostereoscopica senza bisogno di alcun supporto di occhiali polarizzati, trasferendo con la tecnologia più avanzata i ‘semplici’ meccanismi dell’occhio umano sullo schermo.

Una ricerca compiuta da un oftalmologo italiano e realizzata da REAL-VISION, che ha già trovato applicazioni straordinarie nel campo della chirurgia e dell’aeronautica ma che sembra non essere destinata a rivoluzionare la visione al cinema.

La tecnologia è amica, e bisogna guardare al futuro“, il Premio Oscar Vittorio Storaro si è espresso così a Venezia sul 3D naturale durante la Mostra del Cinema di Venezia, ma è una voce fuori dal coro.

3D senza occhiali alla Mostra del Cinema di Venezia

La sensazione è che il 3D non stupisce più nessuno, ma anzi distrae dal contenuto. Le immagini in alta definizione sono più che sufficienti per far apprezzare la fotografia, senza il bisogno di immagini in tre dimensioni.

Come funziona il 3D senza occhiali di Real-Vision

Il sistema Real-Vision prevede una pellicola che applicata ai monitor li rende in grado di ricevere qualunque segnale Full HD che consente la visione in 3D senza occhiali polarizzati.

Un sistema che ha ottenuto in breve tempo riconoscimenti, certificati e numerosi brevetti a livello mondiale ed è già risultato strategico in diversi campi: medicale, ottico, automobilistico, pubblicitario.

Il 3D Real-Vision è l’unica tecnologia certificata a livello medicale che, a differenza delle altre tecnologie 3D con supporti, non causa disturbi neurovisivi né affaticamento della vista, come rilevato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità».

Il Cinema 3D bocciato a Venezia, anche se senza occhialini ultima modifica: 2019-09-09T16:37:04+02:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on Settembre 9th, 2019 # Filed under Cinema 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it Informazioni sui Cookies Informazioni sulla Privacy Policy