guida alla scelta del nuovo televisore  

Per caratteristiche di nuova generazione ad alta tecnologia e prezzi stracciati è un buon momento per prendere un nuovo televisore.

Mentre lo shopping per un HD nuovo o 3DTV può essere eccitante e si ha l’impulso di correre in negozio, il processo di scelta di un tv con le giuste caratteristiche e specifiche deve essere ben ponderato. Questa guida può aiutarvi a scegliere la tv giusta per voi.

Scegli il nuovo televisore seguendo questi cinque passi:

checklist acquisto tv1. Misura la tua stanza
2. Seleziona la qualità delle immagini
3. scegli un tipo di display
4. concentrati sulla funzionalità
5. Includi extra essenziali.

 1. Misura la tua stanza

Ci sono diverse considerazioni quando si tratta di scegliere le giuste dimensioni per un nuovo televisore. In primo luogo, ti consigliamo di stabilire dove si desidera installarlo. Ad esempio, si desidera montare il televisore in un punto specifico sul muro, o si piazzerà su mobili portatv ? Se è così, le dimensioni dello spazio a disposizione possono influenzare i parametri di dimensione.

Fatte salve le limitazioni specifiche del proprio spazio di visualizzazione, è importante scegliere una dimensione dello schermo che sia adatta alla vostra stanza. Più grande è generalmente migliore, ma sedersi troppo vicino ad un tv grande rende l’immagine granulosa . Se troppo lontani si possono avere problemi ad immergersi nelle immagini 3D o ad alta risoluzione.

La giusta dimensione per la vostra stanza la potete trovare in questo articolo oppure :

1. Misurare la distanza dalla TV in posizione seduta in cm.

2. Dividere per 5 per ottenere le dimensioni approssimative dello schermo.

La distanza ideale varia da circa 2 a 3 volte la larghezza diagonale dello schermo.

Per una visualizzazione in 3D però consigliamo di stare più vicino per una migliore esperienza, da  1,5 a 2 volte la larghezza dello schermo.

 2. Focus sulle Caratteristiche

I televisori moderni sono qualcosa di più di uno schermo dove scorrono le immagini. Sono un luogo dove praticare sport, vedere foto e home video, oltre a qualsiasi cosa che il web ha da offrire. Ecco alcune delle caratteristiche principali disponibili  nelle TV digitali moderne:

● 3D
Eventi sportivi, film e spettacoli prendono vita in 3D. E ‘la migliore esperienza di visualizzazione a casa. Se si desidera 3D ora o in futuro,  serve un tv 3D-ready (ancora molti pensano che bastano gli occhialini !)

● Ingressi
La maggior parte dei set sono dotati di numerosi ingressi, ma è meglio controllare due volte i componenti esistenti per assicurarsi che il tv ha ogni tipo di connessione per le vostre esigenze. Ingresso frontale o laterale consentono di collegare facilmente un dispositivo portatile, come una scheda di memoria digitale, fotocamera o videocamera digitale.

● Facilità di utilizzo
On-display di aiuto e manuali possono essere molto utili.

● connettività a banda larga
Ci sono molte ragioni per collegare il tv alla rete domestica. possiamo vedere sul tv le foto che abbiamo sul pc o guardare i video in streaming da siti come YouTube. Alcuni tv sono dotati di Wi-Fi, anche se la maggior offre connettività di rete  attraverso un built-in aggiuntivo o accessori come un adattatore WiFi USB.

Televisori collegati ad internet o “Smart TV” offrono applicazioni interattive disponibili proprio sullo schermo del televisore. Simili a quelli su smartphone e tablet PC, le applicazioni includono notizie, meteo, social networking e contenuti video in streaming.

● Riproduzione multimediale
Un ingresso frontale o laterale per le scheda SD, HDMI e ingressi USB sono un must per la riproduzione di foto digitali, video e altri contenuti che hai creato.



3. Scegliere la qualità delle immagini

Molti tvsul mercato sono 1080p, ma si trovano ancora i 1080i e 720p, in particolare nelle medie e piccole dimensioni dello schermo.

Il numero (ad esempio 720 o 1080) indica il numero di pixel verticali o elementi dell’immagine. In generale più pixel ci sono e migliore è  l’immagine. La lettera (p o i) indica la tecnologia di scansione – progressiva (p) in cui la scansione è tutta in una volta, o interlacciata (i) se la scansione richiede due passaggi. La scansione progressiva fornisce immagini più fluide .

Se potrete guardare principalmente trasmissioni HD, Blu-ray e multimediale da un PC o un media center, ti consigliamo di prendere in seria considerazione i set 1080p. Gli amanti del cinema e gli appassionati di home theater che cercano l’esperienza cinematografica vera vorranno un tv che visualizza 1080/24p (24 fotogrammi al secondo – la frequenza dei fotogrammi in cui vengono girati i film). D’altra parte, se si acquista un televisore per la visualizzazione più informale, come ad esempio in una cucina o camera da letto, un display 720p può essere una buona scelta in relazione al costo.

4. Scegliere un tipo di schermo

Plasma, LCD, LED, DLP: qual è la differenza e quale devo scegliere? Ecco uno sguardo ai quattro tipi di visualizzazione principali ed i benefici di ciascuna:

● Plasma
Questi display offrono neri profondi e colori intensi, possono essere visualizzati da angolazioni più ampie e ottenere le migliori prestazioni in ambienti di luce controllata o più scura. I loro neri profondi e rapide frequenze di aggiornamento rendono il Plasma adatto per l’home theater ed il videogioco.

● LCD
Con le loro immagini vibranti e schermi antiabbagliamento, possono eccellere in stanze luminose in cui i riflessi e la luce ambientale può crare problemi ad un plasma. Inoltre consumano meno energia rispetto agli schermi al plasma.

● LED
Light Emitting Diode (LED) sono fondamentalmente televisori LCD che utilizzano una retroilluminazione a LED al posto di quello tradizionale fluorescente. Il risultato è un rapporto di contrasto superiore, i colori brillanti e più accurati e minor consumo energetico.

● DLP
Digital Light Processing viene utilizzato principalmente nei televisori di proiezione (proiezione posteriore ed anteriore). DLP è in grado di produrre colori brillanti e neri profondi, il che rende la scelta ideale per la proiezione frontale e posteriore.

5. Includi Extra essenziali

Prima di completare l’acquisto bisogna essere sicuri di avere tutto il necessario per ammirare il vostro nuovo tv:

● Montaggio
Se vuoi appendere lo schermo piatto al muro o montare un proiettore, le piastre di fissaggio sono da comprare a parte.

● Universal Remote

Al tv avete collegato il blu-ray, il decoder satellitare, il media-center ?

Semplificatevi la vita con  un telecomando universale in grado di controllare tutti i dispositivi. La programmazione di questi telecomandi non è mai stato così facile.

● A / V Cavi
Avere il giusto cavo è essenziale per collegare i dispositivi e ottenere la migliore immagine possibile a disposizione. Tieni presente di quanti cavi scart, Hdmi, audio hai bisogno. Le connessioni HDMI (High-Definition Multimedia Interface) sono l’unico modo per passare i contenuti 3D dal tuo lettore Blu-ray, console di gioco o satellitare a un set 3DTV. Cercare specificamente i cavi HDMI con l’etichetta “alta velocità”, in quanto questi sono gli unici cavi HDMI autorizzati a veicolare full HD (1080p) e contenuti in 3D. Per cavi lunghi (10 metri o più), ci vorrà un cavo appositamente calibrato.

● Mobili
Se vuoi un oggetto di arredamento non trascurare di scegliere anche il giusto mobilio per contenere tutti i dispositivi e gli accessori aggiuntivi.

● Accessori 3D
Se si è acquistato un set 3D o 3D-capable, essere sicuri di avere tutto il necessario per guardare 3D, in particolare almeno un paio di occhialini per ogni componente della famiglia.

● 3D Blu-ray Disc

Per godere della piena esperienza 3D è quasi indispensabile un lettore 3D Blu-ray.

● Contenuto
Stai acquistando il set per l’esperienza 3D – ora è necessario acquistare il contenuto che si desidera guardare. Quindi cercare i contenuti 3D su Blu-ray e in titoli di videogiochi per la PS3 o Xbox e verificare se il proprio abbonamento Sky permette l’accesso a Sky 3D.

● Wireless LAN Adapter
La maggior parte dei 3DTVs sono Internet ready per la distribuzione di contenuti in streaming, applicazioni e altro ancora. Se l’apparecchio non offre connettività wireless integrata, avrete bisogno di un adattatore LAN wireless USB per la connessione alla rete wireless. Controllare i siti Web del produttore e forum degli utenti per la compatibilità, in quanto alcuni adattatori wireless LAN lavorano meglio su alcuni tv rispetto ad altri.

guida alla scelta del nuovo televisore ultima modifica: 2012-12-30T18:35:07+00:00 da admin-Salvatore

Written by admin-Salvatore on dicembre 30th, 2012 # Filed under Tv 3d # No Comment #

Leave a Reply

*

latv3d.it è un blog personale. latv3d.it non è una testata giornalistica. Il contenuto di questo sito deve intendersi come opinione personale. I commenti , anche se moderati, non sono da intendersi come approvati per il loro contenuto.

Scrivimi a info @ latv3d.it

Informazioni sui Cookies